Il nostro sito Web utilizza i cookie per offrirti una navigazione e servizi migliori; continuando, fornisci il tuo consenso all'utilizzo dei cookie secondo quanto riportato nella nostra Normativa sulla privacy.

Creazione di energia sostenibile a Masdar, Abu Dabi

Vedere cone DuPont ha contribuito allo sviluppo di nuova energia sostenibile ad Abu Dhabi per mezzo della fornitura di tecnologia solare ai panelli Suntech usati in un impianto solare da 10MW

Mentre l'uso dell'energia e della tecnologia solare continua a crescere rapidamente in tutto il mondo, le applicazioni onnicomprensive, su scala urbana, non sono ancora diffuse. Masdar, una nuova città pianificata ad Abu Dabi che promuove lo sviluppo dell'energia sostenibile, è un laboratorio vivente dedicato al conseguimento dell'obiettivo zero impatto ambientale implementando tecnologie verdi in tutta l'area urbana.

Masdar è determinata a diventare la Silicon Valley delle tecnologie pulite, come si rileva da tutti gli aspetti del progetto. L'architettura associa le antiche tecniche arabiche di raffreddamento, tra cui le stradine elevate, strette e sinuose, a quelle più recenti di trasporto rapido, come le navette elettriche senza conducente.

Per alimentare questa vetrina mondiale, Masdar si è rivolta a Suntech, il più grande produttore del mondo di moduli solari in silicio. Per la produzione delle migliaia di pannelli necessari a questo progetto, Suntech si è rivolta a DuPont per l'acquisto di un gran numero di componenti tecnologici indispensabili per assicurare l'efficienza e l'affidabilità dei suoi pannelli solari. Questa collaborazione sta già portando i primi risultati: Masdar attualmente consuma solo il 40% dell'energia che genera, mentre l'eccedenza viene immessa nella rete elettrica di Abu Dabi.

Collaboratori
Suntech Power