Il nostro sito Web utilizza i cookie per offrirti una navigazione e servizi migliori; continuando, fornisci il tuo consenso all'utilizzo dei cookie secondo quanto riportato nella nostra Normativa sulla privacy.

Il museo Rijksmuseum di Amsterdam recentemente rinnovato con il materiale DuPont™ Corian®

DuPont-Corian-Musee-Rijks
Banco della reception di forma circolare nell'atrio del museo. La superficie realizzata nel colore Glacier White di DuPont™ Corian® è perfettamente integrata con la pietra naturale. Foto: Gielissen Interiors & Exhibitions. Tutti i diritti riservati.

Il museo Rijksmuseum recentemente rinnovato è una delle principali attrazioni di Amsterdam. I visitatori che giungono ad ammirare le opere artistiche di questo museo rimarranno sicuramente affascinati anche dal capolavoro creato con il materiale DuPont™ Corian®. Questo versatile materiale high-tech è stato applicato in modo straordinario quasi ovunque nel museo.

(sinistra) Sul bancone del bar, si trova una superficie di lavoro DuPont™ Corian® in pietra naturale portoghese della lunghezza di 22 metri. Anche l'intera area di lavoro è realizzata con questo materiale speciale nel colore Glacier White. (destra) Il muro posteriore del ristorante è realizzato interamente con il materiale DuPont™ Corian® nel colore Glacier White. Foto: Gielissen Interiors & Exhibitions. Tutti i diritti riservati.
Le strisce antiscivolo DuPont™ Corian® sono state applicate a oltre 900 gradini. Foto: Gielissen Interiors & Exhibitions. Tutti i diritti riservati.

Design sostenibile

Il Rijksmuseum attrae circa 1,5 - 2 milioni di visitatori all'anno: ecco perché lo studio architettonico spagnolo Cruz y Ortiz ha scelto un materiale sostenibile. DuPont™ Corian® è stato scelto per il suo aspetto architettonico, ma anche perché è semplice da pulire e presenta un'elevata resistenza all'usura. In molti casi, il materiale è stato combinato con una raffinata pietra naturale portoghese. Gielissen Interiors & Exhibitions si è occupato del coordinamento e della realizzazione dell'intero progetto.

Facilmente lavorabile

Edwin van Meer, il responsabile del progetto di Gielissen Eindhoven, si mostra orgoglioso del risultato raggiunto. “Abbiamo potuto lavorare il materiale DuPont™ Corian® in 3D e in qualsiasi forma immaginabile. Tuttavia, se si desidera trarre pieno vantaggio da tutte le possibilità offerte, è richiesta una conoscenza approfondita del materiale. Abbiamo potuto mettere tutta la nostra esperienza in questo progetto per il Rijksmuseum. Ad esempio, abbiamo creato forme circolari e usato uno speciale metodo di sigillatura che consente al materiale DuPont™ Corian® di mescolarsi perfettamente con la pietra naturale. Questi accorgimenti hanno consentito di ottenere un risultato straordinario in tutti i vari ambienti e spazi trattati."

Una perfetta combinazione con la pietra naturale

Il materiale DuPont™ Corian® è stato utilizzato per realizzare l'attrazione principale della hall del museo: il banco della reception di forma circolare. Come sottolinea il responsabile del progetto: "In quest'opera, si può davvero toccare con mano la perfetta mescolanza tra il materiale DuPont™ Corian® e la pietra naturale. La speciale sigillatura utilizzata completa l'opera alla perfezione. E per non parlare delle curve, anch'esse perfette: non si poteva realizzare nulla di meglio!" Quando viene combinata con la base in pietra naturale, la superficie DuPont™ Corian® sembra quasi vera pietra. "Tuttavia, quando viene effettivamente toccata, sembra liscia come la seta", afferma.

Praticità d'utilizzo

Nel bar-ristorante, il materiale DuPont™ Corian® è stato utilizzato in notevole quantità. Il bancone del bar in pietra portoghese – della lunghezza di 22 metri – è stato rivestito con una superficie di lavoro in DuPont™ Corian®. Sul retro del bar, tutte le superfici sono realizzate con questo materiale speciale. Tutte le apparecchiature sono integrate, come le prese elettriche e il contenitore degli scarti di caffè per la macchina del caffè espresso. Tutta l'area è assolutamente perfetta per consentire un'efficiente pulizia di tutte le superfici.

Tutte le forme immaginabili

Anche l'imponente muro posteriore è stato realizzato interamente in DuPont™ Corian®. Qui, Gielissen ha impiegato la sua straordinaria maestria nella creazione di nicchie nascoste per l'alloggiamento di freezer e frigoriferi. Il ristorante contiene, persino, un tavolo lungo 16 metri realizzato da Gielissen interamente con il materiale DuPont™ Corian®. Anche le superfici di tutti gli altri tavoli del ristorante sono state realizzate con questo versatile materiale nel colore Glacier White.

Invisibile al pubblico, tuttavia, bello e pratico, il materiale DuPont™ Corian®  è stato utilizzato anche per le zone interne del ristorante. Anche in questo caso, la scelta è stata condizionata da caratteristiche di sostenibilità ed efficienza pratica. La perfetta applicazione rende il materiale DuPont™ Corian® la scelta ideale per tutti i luoghi di lavoro caratterizzati da un ritmo elevato.

Scale resistenti all'usura

Il materiale DuPont™ Corian® è stato utilizzato in molte altre aree del museo. Ad esempio, presso il banco informazioni (nel colore ‘Sand) dove i visitatori possono noleggiare le apparecchiature audio e anche sulle sedute dove i visitatori possono riposarsi. "Posso solo immaginare l'ammirazione con cui i personaggi del dipinto La Ronda di notte guardano a queste splendide sedute", scherza il responsabile del progetto Gielissen. Inoltre, sempre nel materiale DuPont™ Corian®, sono state realizzate anche le strisce antiscivolo applicate agli oltre 900 gradini che costituiscono tutte le scalinate del museo. "Grazie alla scelta di questo materiale, il Rijksmuseum potrà garantire elevate caratteristiche di sicurezza (e bellezza!) per molti anni a venire".