Nomex® protegge dai pericolosi schizzi di sostanze chimiche

I rischi chimici spesso si accompagnano ai rischi termici, come nel caso di perdite o schizzi accidentali di prodotti chimici su indumenti protettivi.

I tessuti realizzati con fibre Nomex® hanno superato con successo il test di simulazione della pressione di DuPont, che espone per 15 minuti il tessuto a un acido concentrato in grado di distruggere il cotone o i tessuti misto-cotone trattati con agenti chimici ignifughi. Il test ha dimostrato che, oltre a possedere proprietà ignifughe, le fibre Nomex® sono anche intrinsecamente resistenti a molte sostanze chimiche.

Inoltre, i tessuti realizzati con fibre Nomex® contribuiscono a proteggere dai rischi chimici (come gli schizzi accidentali tipo 6 indicati dallo standard EN 13034), a condizione che siano sottoposti, ad esempio, a un appropriato trattamento con fluorocarburo. È tuttavia possibile che la necessità di ripetere regolarmente tale trattamento per mantenere il livello di prestazioni riduca la traspirabilità o il comfort del tessuto o dell'indumento.