DuPont offre assistenza nella scelta degli indumenti di protezione

In commercio sono disponibili diversi indumenti di protezione dagli agenti chimici. Di fronte a una sconcertante possibilità di scelta e alla complessità delle informazioni di certificazione, quali criteri è possibile utilizzare per scegliere l'abbigliamento protettivo appropriato?

Per aiutarvi in questa scelta, di seguito è riportato un breve riepilogo degli standard europei per l'abbigliamento di protezione da agenti chimici, nonché una guida alla scelta di tale abbigliamento.

Panoramica sugli standard europei e sui marchi CE

La direttiva europea 89/686/EEC sui dispositivi di protezione individuale (DPI) fa riferimento a diverse “categorie di DPI”. L'abbigliamento di protezione dagli agenti chimici deve essere certificato CE come DPI di Categoria III. Questo tipo di abbigliamento soddisfa i requisiti minimi in termini di prestazioni per lo standard di prodotto specifico, è identificato da un "marchio CE" seguito dal codice a 4 cifre dell'organismo notificato e riceve un "certificato CE" (attestato di esame del tipo CE in base all'articolo 10 della direttiva sui dispositivi di protezione individuale).

Oltre a questo certificato CE iniziale, il produttore deve accertarsi che il prodotto continui a soddisfare e a essere conforme alle prestazioni dichiarate nella certificazione originale. Il produttore è tenuto a disporre di un programma di garanzia della qualità per verificare la costante conformità a quanto dichiarato nella certificazione. A differenza dei DPI di Categoria I e II, i DPI di Categoria III devono anche essere soggetti a un controllo annuale da parte di un organismo notificato, che certificherà la costante conformità del DPI a quanto dichiarato nella certificazione CE. In poche parole, si tratta di una verifica effettuata da terze parti per garantire che il certificato CE del prodotto sia ancora valido. Tale verifica è nota anche come "certificato di sorveglianza della qualità", in base all'articolo 11 della direttiva sui DPI.

Armonizzazione degli standard per la protezione dagli agenti chimici

Per facilitare la selezione dell'abbigliamento di protezione dagli agenti chimici di Categoria III, l'Unione europea ha armonizzato gli standard di prodotto per sei livelli di protezione ("tipi"). Ogni "tipo" è essenzialmente associato a un "livello di esposizione". Lo standard europeo per ciascun "tipo" specifica anche alcuni requisiti minimi per le prestazioni, noti come classi di prestazioni, per i tessuti, le giunture e, in alcuni casi, i componenti.

Supporto tecnico

Per gli utenti che cercano assistenza personalizzata per la scelta degli indumenti, DuPont può offrire un servizio tecnico personalizzato esteso. Il servizio Techline è disponibile per rispondere alle domande tecniche riguardanti l'abbigliamento protettivo. I nostri tecnici gestiscono un database completo di dati sulle proprietà fisiche degli agenti chimici, la loro permeazione e penetrazione nelle tute da lavoro Tyvek® e Tychem®.

State indossando un indumento protettivo adatto alle vostre esigenze? Fare clic qui per saperne di più.