African swine fever (ASF) recommendations for personal protective equipment

La peste suina africana (PSA) è una malattia virale grave e altamente contagiosa dei suini, sia domestici che selvatici, con un elevato tasso di mortalità. Non è pericolosa per l'uomo e per altre specie di animali domestici. Concentrazioni di virus particolarmente elevate si riscontrano nel sangue e nei tessuti, ma il virus è presente anche in saliva, urina, feci o sperma.

La peste suina africana si trasmette per contatto diretto tra animali o per contatto indiretto, ad esempio attraverso oggetti contaminati dal virus, alimenti per animali, rifiuti alimentari e così via. Le persone possono trasmettere il virus anche dopo il contatto con animali infetti, ad esempio con mani, scarpe o vestiti sporchi.

È stato approvato un ampio pacchetto di misure ufficiali per prevenire o limitare la diffusione di una malattia animale di questo tipo. Ad esempio, in caso di comparsa di un focolaio della malattia nei suini domestici, le misure comprendono la macellazione e l'eliminazione sicura di tutti i suini dell'azienda colpita, seguite da un'accurata pulizia e disinfezione dei capannoni e degli altri impianti.

Dispositivi di protezione individuale (DPI) per il controllo delle malattie degli animali

Per le attività indicate precedentemente sono pertanto necessari dispositivi di protezione individuale (DPI) adeguati al fine di:

  • prevenire la diffusione della malattia in zone precedentemente non infette e
  • proteggere il personale addetto alle operazioni di pulizia e disinfezione dal contatto con i prodotti chimici utilizzati.

Tali DPI comprendono indumenti di protezione chimica che devono assicurare una barriera contro gli agenti infettivi e gli schizzi di sostanze chimiche sotto pressione.

DuPont Protection Solutions fornisce tre famiglie di prodotti, Tychem® 2000 C, Tychem® 6000 F e Tyvek® 600 Plus, particolarmente adatti a tali applicazioni. Essi soddisfano i requisiti della classe di prestazione più elevata della norma EN 14126 (Indumenti di protezione. Requisiti prestazionali e metodi di prova per gli indumenti di protezione contro gli agenti infettivi).
Forniscono inoltre protezione contro le sostanze chimiche frequentemente utilizzate per la disinfezione.

dupont-tychem-C-inline
dupont-tychem-F-specifications

Le tute da lavoro Tychem® C sono costituite da un laminato realizzato con il materiale protettivo DuPont™ Tyvek® di comprovata efficacia e un rivestimento polimerico.

  • barriera molto efficace contro gli agenti infettivi secondo EN 14126
  • certificato come indumento di protezione chimica di tipo 3-B, 4-B, 5-B e 6-B
  • efficace barriera contro numerosi prodotti chimici inorganici (anche sotto pressione)
  • protezione contro i disinfettanti
dupont-tychem-F-inline
dupont-tychem-F-specifications

Le tute da lavoro Tychem® 6000 F sono costituite da robusto substrato in Tyvek® sul quale viene laminato un film di protezione brevettato.

  • barriera molto efficace contro gli agenti infettivi secondo EN 14126
  • certificato come indumento di protezione chimica di tipo 3-B, 4-B, 5-B e 6-B
  • barriera molto efficace contro la permeazione di numerose sostanze chimiche organiche e inorganiche altamente concentrate (anche sotto pressione)
  • protezione contro i disinfettanti altamente tossici
dupont-tyvek-classic-plus-inline
dupont-tyvek-classic-plus-specifications

Per l'ispezione di routine di capannoni e piazzali e per lavori di pulizia leggeri, DuPont offre le tute da lavoro Tyvek® 600 Plus di tipo 4-B, 5-B e 6-B.

  • protezione contro gli agenti infettivi secondo EN 14126
  • certificato come indumento di protezione chimica di tipo 4-B, 5-B e 6-B
  • protezione contro prodotti chimici acquosi e nebulizzazione
  • leggere, permeabili all'aria e al vapore acqueo

Gli accessori Tychem® 2000 C e Tychem® 6000 F sono il complemento ideale per migliorare la protezione delle parti del corpo soggette a livelli di esposizione particolarmente elevati. Sono disponibili camici, grembiuli, maniche e soprascarpe.