Il nostro sito Web utilizza i cookie per offrirti una navigazione e servizi migliori; continuando, fornisci il tuo consenso all'utilizzo dei cookie secondo quanto riportato nella nostra Normativa sulla privacy.

DuPont™ Nomex® e il test Thermo-Man®

Nelle applicazioni industriali, i principali pericoli termici dai quali gli operai devono essere protetti sono il calore e le fiamme, gli incendi, il calore di un arco elettrico e gli schizzi di metallo fuso.

DuPont™ Thermo-Man® è stato ideato da DuPont ed è stato la base per lo sviluppo del metodo di test dello standard ISO 13506.

Thermo-Man® è un manichino di dimensioni reali dotato di 122 sensori di calore, che indossa indumenti di test e viene totalmente avvolto da fiamme generate da bruciatori a gas propano.

Questo test simula l'esposizione di un indumento a un tipico incendio di carburante in eccesso con temperature che raggiungono i 1.000 °C. Esso prevede l'integrità e le prestazioni di protezione dell'indumento rispetto al calore, alla fiamma e all'incendio durante un incidente tipico.

I sensori di calore registrano l'aumento di temperatura sulla superficie del manichino mentre un programma di simulazione su computer calcola:

  • La percentuale prevista di ustioni di secondo e di terzo grado che potrebbero essere provocate sul corpo di una persona in condizioni simili
  • La posizione delle ustioni e la percentuale di ustioni rispetto alla superficie totale del corpo
  • L'evoluzione delle ustioni nell'arco di tempo misurato, risultante nella probabilità di sopravvivenza all'incidente (in %) insieme all'età della vittima

EN ISO 11612 prevede un test opzionale per l'intero indumento secondo ISO 13506 a 84 kW/m2 (2 cal/cm2/sec.) e suggerisce un'esposizione alle fiammate per un tempo di 4 secondi per la seguente ragione:
"L'esperienza ha dimostrato che le condizioni di test di almeno 4 secondi a 84 kW/m2 forniscono le informazioni più complete riguardo alle prestazioni di protezione di assemblaggi di indumenti monostrato e multistrato. Per gli indumenti multistrato o gli assemblaggi di indumenti, potrebbero essere necessarie condizioni di test fino a 8 secondi", (fonte: EN ISO 11612)

Risultati dei test:

Gli indumenti in Nomex® sono stati confrontati con indumenti in cotone e misto-cotone trattati con agenti chimici ignifughi:

 

  • Indossare indumenti protettivi in Nomex® significa ridurre al minimo la percentuale di ustioni sul corpo, aumentando considerevolmente le probabilità di sopravvivenza della vittima del calore e delle fiamme.

    Visualizza media

  • Le conseguenze dell'esposizione alle fiammate dopo il test Thermo-Man® di 4 secondi sul misto-cotone FR sono devastanti rispetto a quelle sugli indumenti in Nomex®.

    Visualizza media