DuPont Safety & Construction investe oltre 400 milioni di dollari per aumentare la capacità di Tyvek®

Tyvek® Protective Apparel

WILMINGTON, Del., 4 giugno 2018 - DuPont Safety & Construction, una business unit della divisione DowDuPont Specialty Products, ha annunciato oggi l'intenzione di investire più di 400 milioni di dollari per espandere la capacità di produzione di materiale non tessuto Tyvek® nel proprio stabilimento di Lussemburgo. L'ampliamento della produzione, che prevede l'aggiunta di un nuovo edificio e di una terza linea operativa nel sito, dovrebbe iniziare nel 2021.

"La domanda globale di DuPont™ Tyvek® continua a crescere in tutto il mondo e in tutti i nostri principali mercati di consumo finali," afferma Rose Lee, president - DuPont Safety & Construction. "Questo piano di espansione della capacità è un passo fondamentale per la crescita del business Tyvek®, per mantenere la nostra leadership nel settore dei materiali non tessuto e offrire l'innovazione che i clienti si aspettano da DuPont."

Secondo le stime del settore, i segmenti globali per un uso potenziale di Tyvek® ammontano a diversi miliardi di dollari.

Leader mondiale nella tecnologia dei non tessuti, DuPont ha celebrato il 50° anniversario di DuPont™ Tyvek® nel 2017, un materiale non tessuto unico realizzato al 100% in polietilene ad alta densità che ha offerto nuove dimensioni di protezione e sicurezza in un'ampia varietà di settori e applicazioni. I segmenti principali includono:

  • Soluzioni per involucri edilizi, come Tyvek® MaxProtect, Tyvek® FireCurb® Housewrap, per creare edifici più confortevoli ed efficienti dal punto di vista energetico, con minori possibilità di danni da umidità causati dall'accumulo di acqua;
  • Indumenti protettivi Tyvek®, che forniscono una protezione superiore ai lavoratori in ambiti industriali, nelle camere bianche e ai soccorritori. Le aziende di tutto il mondo utilizzano oltre 200 milioni di capi Tyvek® ogni anno.
  • Tyvek® per imballaggi nel settore medico, ampiamente utilizzato per aiutare a proteggere i pazienti negli ambienti sanitari. Introdotto nel settore dei dispositivi medici più di 45 anni fa, Tyvek® è riconosciuto come uno standard di eccellenza per l'imballaggio di dispositivi sterili.
  • Tyvek® per stampa e imballaggi di protezione, utilizzato in svariate applicazioni speciali, comprese le coperture per prodotti farmaceutici e deperibili, e come substrato per buste, etichette, striscioni, braccialetti, mappe e opere d'arte.

Tyvek® ha avuto un enorme impatto in numerosi settori industriali, con la conseguente creazione di nuove categorie di prodotti: ha contribuito a rivoluzionare l'edilizia residenziale come involucro per gli edifici; ha stabilito nuovi standard per gli indumenti di protezione individuale; ha consentito progressi nella tecnologia dei dispositivi medici; e ha solto un ruolo importante in altri numerosi ambiti. DuPont, insieme ai propri clienti, continua a sviluppare nuovi prodotti e applicazioni Tyvek® per soddisfare le esigenze dei mercati in evoluzione. Grazie alla sua leggerezza, durata e texture, Tyvek® è sempre più richiesto dai designer di prodotti di consumo nei settori abbigliamento, accessori moda e illuminazione.

For Greater Good™ è la promessa del marchio DuPont™ Tyvek®. Tyvek® è in grado di fornire la barriera protettiva affidabile di cui le persone hanno bisogno, diminuendo le loro preoccupazioni e consentendo loro di concentrarsi sulla realizzazione di grandi cose, per rendere possibile il bene comune.

Informazioni su DuPont Safety & Construction

DuPont Safety & Construction, una business unit della divisione DowDuPont Specialty Products, è leader globale nei prodotti e nelle soluzioni che proteggono ciò che conta, ovvero persone, strutture e ambiente, e consente ai propri clienti di avere successo attraverso capacità uniche, su scala globale e marchi iconici, tra cui Corian®, Kevlar®, Nomex®, Tyvek®, Styrofoam e Filmtec®.

Informazioni sulla divisione DowDuPont Specialty Products

DowDuPont Specialty Products, una divisione di DowDuPont (NYSE: DWDP), è leader globale dell'innovazione con soluzioni, ingredienti e materiali basati sulla tecnologia destinati a trasformare l'industria e la vita quotidiana. I nostri collaboratori si avvalgono di scienze e competenze diversificate per aiutare i clienti a portare avanti le loro idee migliori e per introdurre innovazioni essenziali nei mercati chiave quali elettronica, trasporti, edilizia e costruzioni, salute e benessere, alimentare e sicurezza dei lavoratori. DowDuPont intende separare la divisione Specialty Products in una società indipendente quotata in borsa. Per ulteriori informazioni, visitate il sito Web all'indirizzo www.dow-dupont.com.

Informazioni su DowDuPont™

DowDuPont (NYSE: DWDP) è una holding costituita da The Dow Chemical Company e DuPont con l'intento di formare società solide, indipendenti e quotate in borsa nei settori dell'agricoltura, della scienza dei materiali e dei prodotti di specialità che guideranno le rispettive industrie attraverso l'innovazione produttiva e scientifica per soddisfare le esigenze dei clienti e per contribuire a far fronte alle sfide globali. Per ulteriori informazioni, visitate il sito Web all'indirizzo www.dow-dupont.com.

Avvertenza sui potenziali rischi delle previsioni

La presente comunicazione ai sensi delle leggi federali sui titoli, tra cui la Sezione 27A del Securities Act del 1933 e successive modifiche, e la Sezione 21E del Securities Exchange Act del 1934, e successive modifiche. In questo contesto, dette stime riguardano spesso condizioni finanziarie e risultati commerciali e finanziari futuri previsti, e solitamente includono termini come "aspettare", "prevedere", "intendere", "pianificare", "credere", "cercare", "vedere", "sarà", "potrebbe", "obiettivo" e simili, e variazioni o negazioni di questi termini.

 

L'11 dicembre 2015, The Dow Chemical Company ("Dow") ed E. I. du Pont de Nemours and Company ("DuPont") hanno annunciato l'entrata in vigore dell'Accordo e del Piano di Fusione, e successive modifiche il 31 marzo 2017, (l'Accordo di Fusione) secondo il quale le società si uniscono in una transazione di "merger of equals" di tutte le azioni (la "Transazione di Fusione"). Con decorrenza il 31 agosto 2017, la Transazione di Fusione è stata completata e Dow e DuPont sono diventate consociate di DowDuPont Inc. ("DowDuPont"). Maggiori informazioni sono disponibili negli ultimi rapporti annuali, semestrali e attuali nei Form 10-K, 10-Q e 8-K, a seconda dei casi, e nella dichiarazione/nel prospetto congiunto incluso nella dichiarazione di registrazione riportata nel Form S-4 registrato presso la SEC il 1° marzo 2016 (n. di registro 333-209869), e successiva modifica del 7 giugno 2016, e dichiarato valido dalla SEC il 9 giugno 2016, ("Dichiarazione di registrazione") in connessione con la Transazione di Fusione.

 

Per loro stessa natura, le dichiarazioni previsionali affrontano argomenti che sono, in misura diversa, incerti, come la separazione programmata delle divisioni dell'agricoltura, della scienza dei materiali e dei prodotti di specialità in una o più transazioni che comportino benefici fiscali nei termini previsti ("Separazioni programmate delle entità"). Le dichiarazioni previsionali non rappresentano garanzie di prestazioni future e sono basate su determinati presupposti e aspettative degli eventi futuri che possono non realizzarsi. Le dichiarazioni previsionali sono soggette a rischi e incertezze, molti dei quali non sono controllabili da parte della società. Alcuni dei fattori importanti che possono condurre a risultati effettivi di DowDuPont, Dow o DuPont sostanzialmente diversi dalle dichiarazioni previsionali includono senza limitazioni: (i) l'integrazione delle rispettive divisioni Agricoltura, Scienza dei materiali e Prodotti di specialità di Dow e DuPont, incluso il trattamento fiscale programmato, responsabilità non previste, future spese in conto capitale, utili, spese, guadagni, sinergie, prestazioni economiche, indebitamenti, condizioni finanziarie, perdite, prospettive future, strategie societarie e del management per la gestione, l'espansione e la crescita delle operazioni combinate; (ii) l'impatto dei disinvestimenti proposti come condizione per il completamento della Transazione di Fusione, oltre ad altri impegni condizionali; (iii) il raggiungimento delle sinergie previste dalle divisioni Agricoltura, Scienza dei materiali e Prodotti di specialità di DowDuPont; (iv) i rischi associati alle separazioni previste delle entità, inclusi quelli che possono risultare dall'analisi completa del portfolio eseguita dal Consiglio di Amministrazione di DowDuPont, modifiche e tempistiche, inclusa una serie di condizioni che possono ritardare, impedire o avere influenza di altro tipo sulle transazioni proposte, inclusi possibili problemi o ritardi nell'ottenimento di approvazioni o autorizzazioni normative richieste, problemi nei mercati finanziari o altre barriere potenziali; (v) il rischio che le difficoltà provocate dalle separazioni previste delle entità e la transazione FMC danneggino l'attività di DowDuPont (sia in maniera diretta o indirettamente tramite Dow o DuPont), inclusi i piani e le operazioni correnti; (vi) la capacità di conservare e assumere personale chiave; (vii) reazioni avverse potenziali o variazioni nelle relazioni aziendali derivanti dal completamento della fusione o dalle separazioni programmate delle entità; (viii) incertezza sul valore a lungo termine del titolo DowDuPont; (ix) disponibilità continua di capitali e finanziamenti e azioni delle agenzie di rating; (x) sviluppi legislativi, normativi ed economici; (xi) incertezza potenziale nell'attività, incluse variazioni alle relazioni aziendali esistenti, nell'attesa del completamento delle Separazioni Programmate delle Entità che potrebbero influenzare le prestazioni finanziarie della società; e (xii) 'imprevedibilità e la gravità di eventi catastrofici, inclusi senza limitazioni atti di terrorismo o guerre o ostilità e le risposte del management a tali fattori. Questi e altri rischi associati alla fusione e alle Separazioni Previste delle Entità sono discussi in maniera più ampia (1) nella Dichiarazione di Registrazione e (2) nei rapporti attuali, periodici e annuali registrati presso la SEC da DowDuPont e incorporati come riferimento nelle parti salienti della Dichiarazione di registrazione, da Dow e DuPont. Anche se l'elenco dei fattori qui presentati e l'elenco dei fattori presentati nelle stime sono considerati attendibili, nessun elenco di questo tipo deve essere considerato come una dichiarazione completa di tutti i potenziali rischi e incertezze. I fattori non elencati possono presentare notevoli ostacoli aggiuntivi alla realizzazione delle stime. Le conseguenze delle differenze sostanziali nei risultati rispetto a quelli previsti nelle stime possono includere, tra l’altro, interruzioni societarie, problemi operativi, perdite finanziarie, responsabilità legali nei confronti di terzi e rischi simili, ciascuno dei quali può avere un effetto negativo sostanziale sulla condizione finanziaria consolidata, sui risultati delle operazioni, sul rating creditizio o sulla liquidità di DowDuPont, Dow o DuPont. DowDuPont, Dow o DuPont non assumono alcun obbligo di fornire aggiornamenti a seguito di nuove informazioni, eventi futuri o altro, salvo diverse disposizioni di legge riguardanti i mercati finanziari e altre leggi applicabili.